Il futuro della mobilità si tinge di Green

Aprile 23, 2021

L’economia verde cresce (speriamo sempre più) rigogliosa. In questa macro-categoria di cose da portare nel futuro mettiamo anche la mobilità green – e ti diamo un po’ di numeri. Il noleggio a lungo termine con tanti veicoli ecologici a basso impatto ambientale può essere il mezzo più efficace e conveniente per andare verso la sostenibilità.

Oggi parliamo di economia verde. È una bella espressione che racchiude tante cose, dalla vostra migliore amica che (tiriamo a indovinare) si è messa a coltivare i pomodori in balcone, alle app che combattono gli sprechi, fino agli ultimi sviluppi del mondo industriale e dei servizi.

Non a caso molti considerano la green economy (lo ripetiamo anche in inglese perché spesso è citata così) come una “terza rivoluzione”.

Sì perché tutti siamo chiamati a partecipare, a impegnarci almeno un po’, a modificare abitudini radicate nel tempo per assicurarci un futuro su questo pianeta. Ovviamente tra le cose da cambiare c’è anche quella che più ci interessa: la mobilità.

Per dirla con la metafora del viaggio che molto le si addice, oggi la mobilità o va verso la sostenibilità o non va da nessuna parte. È una tendenza che per fortuna osserviamo sia in Italia che all’estero, con tanti indicatori a confermarlo.

L’ITALIA C’È: LA VOGLIA DI MUOVERSI IN MODO SOSTENIBILE SI DIFFONDE

Sulla sostenibilità l’Italia è partita bene. Le immatricolazioni di auto ibride ed elettriche dall’inizio del 2020 sono aumentate nel nostro paese del 49% e solo nel mese di agosto del 241%; numeri riportati da Anfia che registrano un bel cambiamento, dovuto anche ai prezzi più competitivi e agli incentivi che favoriscono il cambio di paradigma. Nel piano di rilancio dell’economia messo a punto dal governo c’è anche una nuova stagione di incentivi destinata a dare un’ulteriore boost alla mobilità verde. Bene così.

La domanda di veicoli ecologici è in ascesa, lo riporta anche l’ultimo sondaggio EY: cresce l’interesse per le soluzioni a motorizzazione ibrida (+23%), plug-in (+11%) ed elettrica (+6%), e in Italia si può prevedere perfino un +40% della domanda di nuove vetture ibride ed elettriche per chi ancora non ha auto.
(Parentesi: per caso non hai un’auto? Allora questo articolo è un sottile e documentato tentativo di spingerti verso un’auto ecologica con Flee.)

FLEE HA LA RISPOSTA PRONTA

Gli italiani chiedono quindi più sostenibilità al volante: che fare?
Flee, il noleggio a lungo termine a consumo nato con un DNA green, ha la risposta pronta. Basta dare un’occhiata al catalogo auto Flee per farsene un’idea.

Un’intera categoria è dedicata alle ibride e alle elettriche, tutte scelte con la massima cura, e nessun veicolo scende mai al di sotto dell’Euro 6. Modestamente, ne andiamo fieri.
Insomma, del cambiamento vogliamo essere un motore attivo, e per questo abbiamo anche una promozione dedicata su alcuni modelli ibridi ed elettrici.
Curios*? Clicca qui.

PER UN GREEN DI TUTTI!

Pensiamo che il green debba essere di tutti. Così abbiamo immaginato e creato una gamma con veicoli adatti a esigenze e portafogli diversi, con cilindrate e livelli di comfort variegati.
Dalla Fiat 500 Hybrid fino alla Volvo XC40, passando per la Fiat Panda, Flee ha pensato a chiunque voglia unire ecologia, potenza e gusto per l’estetica. Se non ti senti inclus* ci rimaniamo male!

FACCIAMO DIVENTARE LA SOSTENIBILITÀ UNA NUOVA ABITUDINE

Ma il nostro desiderio di cambiare le cose non si ferma qui.

Dentro la famosa e capiente categoria di economia verde ci sono pure le abitudini in strada. Per allenare anche quelle abbiamo messo a punto un’apposita sezione di MyFlee dove puoi monitorare il tuo stile di guida ed essere (amorevolmente) incentivat* a comportamenti sempre più green. Ad esempio, vuoi sapere quanta CO2 consumi con i tuoi spostamenti? La nostra app te lo dice!
Ma ti segnaliamo anche altri fattori che incidono sull’ambiente, come il consumo di carburante, le soste a motore acceso (ahia!) e le accelerazioni brusche. Sulla base di questi dati ricevi un punteggio e quando vai bene MyFlee è pronta a riconoscerlo – a chi non piace prendersi i complimenti?
Anche sulla sicurezza abbiamo cose interessanti da dirti, in questo caso la dashboard dell’app ti mostra quanto rispetti i limiti, quanto ti piace tenere le cinture allacciate o quanto freni o acceleri bruscamente. Sì, come avere un* co-pilota attent* a cui non sfugge niente.

Insomma noi abbiamo preso una strada ben precisa, che va dritta verso il futuro ed è contornata dal… verde! (Scontato, ma ci stava.)
Ci fai compagnia in questo viaggio?

Parti subito e prenota una consulenza gratuita con i nostri esperti!

FAQ

Vuoi saperne di più? Siamo qui apposta.