Noleggio a lungo termine: deduzione e detrazione

 

Novembre 11, 2021

Il tema della fiscalità per le auto a noleggio è un tema importante, ma spesso ostico per la maggior parte. Facciamo un po’ di chiarezza su quello che c’è da sapere sulla materia fiscale per chi utilizza l’auto nell’ambito di un’attività lavorativa.

DEDUZIONE E DETRAZIONE: COSA SONO?

Innanzitutto, quando si parla di fiscalità nel caso del noleggio a lungo termine si parla di deduzioni e detrazioni. Non ne hai mai sentito parlare? Vediamo insieme di cosa si tratta!

La deduzione è uno strumento fiscale che ti permette di ridurre il tuo reddito imponibile, sottraendoci alcune spese sostenute o parte di esse. Ti offre quindi un risparmio diretto e immediato, che incide su imposte come Irpef, Irap e Ires.

La detrazione d’imposta invece fornisce un vantaggio fiscale indiretto perché è la possibilità di sottrarre da un’imposta, ad esempio l’IVA, una determinata somma o percentuale per ridurne l’ammontare.

Nel caso dell’IVA è possibile sottrarla quando c’è corrispondenza tra la spesa e l’attività professionale svolta, ad esempio le spese che un idraulico deve sostenere per riparare il proprio furgone. Per intenderci, è la stessa cosa che accade nel caso di acquisto di farmaci o spese mediche che sono detraibili nel modello 730.

Se non è chiaro, ti facciamo un riassuntino!

Nel caso della deduzione, infatti, parliamo di agevolazioni calcolate prima del pagamento delle imposte, mentre le detrazioni sono agevolazioni applicate dopo il conteggio dell’importo lordo dovuto.

CHI PUÒ AVERE ACCESSO ALLE AGEVOLAZIONI FISCALI?

Per quanto riguarda il noleggio a lungo termine è prevista una deducibilità dal 20% al 100%, e una detraibilità IVA dal 40 al 100%.
Ma come fai a capire qual è l’agevolazione che ti spetta? Adesso te lo spieghiamo!

Ogni beneficio fiscale è calcolato sulla base di due parametri: l’utilizzo del veicolo e la persona che richiede l’agevolazione, cioè tu.

Quindi in base a chi sei e per cosa utilizzi l’auto puoi avere accesso ad agevolazioni diverse.

Ad esempio, se sei un rappresentante di commercio e usi l’auto esclusivamente per motivi lavorativi allora con il noleggio a lungo termine avrai accesso ad un certo tipo di beneficio fiscale (ti spieghiamo tra poco nel dettaglio quale!)

Attenzione però! Non tutti hanno accesso a deduzioni e detrazioni (e non tutti allo stesso modo!). Possono accedervi:

  • Imprese
  • Professionisti titolari di partita IVA
  • Agenti di commercio e rappresentanti

Quindi ad esempio se sei un privato non puoi avere accesso né alla deduzione né alla detrazione per la spesa relativa al noleggio del veicolo.

QUAL È L’UTILIZZO DELL’AUTO?

Per quanto riguarda l’uso, puoi avere accesso alle deduzioni e detrazioni se utilizzi l’auto come:

  • bene adibito ad uso pubblico, ad esempio i taxi;
  • bene utilizzato in modo esclusivamente strumentale all’attività dell’impresa (1), cioè quando il bene è vitale per l’esercizio dell’attività, ad esempio le auto per una scuola guida;
  • auto aziendale nell’ambito di una attività di impresa o di lavoro autonomo;
  • bene assegnato in uso promiscuo ai dipendenti, in cui il veicolo viene affidato al dipendente per la maggior parte del tempo, che può utilizzare la vettura sia per motivi aziendali che personali.

(1) In base all’Art. 164 TUIR, i veicoli sono strumentali all’attività dell’impresa solo quando sono essenziali al suo svolgimento, tanto che l’attività stessa non potrebbe essere svolta senza di essi.

DEDUCIBILITÀ TOTALE E PARZIALE: QUANDO HAI ACCESSO?

Andiamo a vedere nel dettaglio invece quando ti spetta la detraibilità totale o parziale (2).
L’IVA è totalmente detraibile se il veicolo:

  • è utilizzato esclusivamente nell’esercizio dell’impresa, arte o professione. In questo caso si intendono anche i veicoli noleggiati dal datore di lavoro e messi a disposizione dei dipendenti a fronte di uno specifico corrispettivo;
  • è oggetto dell’attività propria dell’impresa: è il caso, per esempio, dei taxi, o delle auto usate dalle scuole guida per la formazione;
  • è utilizzato da rappresentanti o agenti di commercio.

Ma attenzione, non ti distrarre! In questi casi l’IVA è detraibile nella misura in cui il bene, cioè il veicolo, è utilizzato per comprovate esigenze lavorative.

Invece l’IVA è detraibile al 40% (3) negli altri casi, cioè quando il veicolo:

  • non forma oggetto dell’attività propria dell’impresa o comunque in caso di non utilizzo esclusivo nell’esercizio d’impresa, dell’arte o della professione, quindi ad esempio quando Paolo, avvocato libero professionista, utilizza l’auto a noleggio per lavoro ma anche per le gite in montagna nel weekend;
  • è noleggiato dal datore di lavoro è messo a disposizione dei dipendenti gratuitamente
  • non è utilizzato da agenti e rappresentanti di commercio

(2) Art. 19-bis 1 del D.p.r. 26 ottobre 1972, n. 633
(3) La detrazione del 40% si estende anche ai carburanti, custodia, manutenzione e riparazione.

E CON IL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE FLEE È PIÙ FACILE CALCOLARE IL RISPARMIO!

Se rientri in una delle categorie sopra descritte, hai accesso a deduzioni e detrazioni, che variano in base alle casistiche elencate. Alcune categorie però, come descritto nella tabella sopra, hanno un importo massimo deducibile sulla quota noleggio e invece nessun limite sulla quota servizi (ad esempio i liberi professionisti o gli agenti di commercio).

Grazie alla rata flessibile di Flee è molto semplice calcolare la deducibilità che ti spetta!

Infatti, con Flee la quota per il noleggio (rata fissa) è ben distinta dalla quota per assicurazione e servizi (rata variabile – pay per use, che paghi in base ai km percorsi).
In questo modo è facile capire che sulla quota noleggio puoi dedurre la percentuale prevista fino ad arrivare al limite e invece non hai un importo massimo sulla quota a consumo ma puoi percorrere quanti km vuoi e dedurre sempre la percentuale prevista, senza limiti.

ANCORA POCO CHIARO? FACCIAMO UN ESEMPIO CONCRETO:

Marco, architetto libero professionista di 40 anni residente a Milano, decide di noleggiare una Nissan Qashqai con Flee con contratto di 60 mesi e 2000€ di anticipo.
Il canone mensile di noleggio ammonta a 309€/mese per il veicolo (4) + 0,12€/km per assicurazione e servizi.
Marco utilizza l’auto per lavoro ma anche nel weekend per delle gite fuori porta e nel suo caso può detrarre il 40% dell’IVA sul canone di noleggio mentre la deducibilità è del 20%.
Avendo il limite di 3615,20€ per la quota noleggio può dedurre al massimo 723,04€ sulla quota noleggio, mentre non ha nessun limite per la quota servizi! Quindi Marco può percorrere quanti km vuole e potrà dedurre sempre il 20% della quota servizi, senza limiti.

(4) I prezzi sono da considerarsi IVA inclusa e sono indicati a titolo di esempio, si possono modificare a seconda di criteri specifici di mercato e disponibilità.

Inizia a farti una cultura sul noleggio a lungo termine di Flee, conviene sempre! Scopri di più sul nostro articolo.

Nota: l’articolo non costituisce un parere fiscale ma ha l’obiettivo di dare un’overview generale sulla materia fiscale per il noleggio a lungo termine, lungi da noi a fare i saputelli! Per i temi specifici ti consigliamo comunque di rivolgerti ad un esperto!

Parti subito e prenota una consulenza gratuita con i nostri esperti!

FAQ

Vuoi saperne di più? Siamo qui appposta.