Come funziona la tariffa flessibile di Flee?

La tariffa Flee è flessibile: è composta da una rata fissa per il veicolo e una rata variabile - pay per use per assicurazione e servizi che dipende dai km percorsi.

La rata variabile - pay per use è calcolata moltiplicando la somma del costo a km di assicurazione e servizi per il numero di km percorsi al mese.
Non è chiaro? Proviamo con un esempio pratico!
Nota: i dati di seguito sono stati utilizzati a titolo esemplificativo.
Marco ha acquistato un'offerta Flee con le seguenti caratteristiche:
  • Veicolo: Fiat Panda
  • Durata contratto: 48 mesi
  • Anticipo contratto: 4.000€ iva inclusa
  • Protezione: totale (consigliata)
  • Rata fissa: 107€/mese iva inclusa
  • Rata variabile - pay per use: 0,15€/km
    • Costo a km assicurazione: 0.13€/km (senza iva)
    • Costo a km servizi: 0.02€/km iva inclusa
Nel mese di maggio Marco ha percorso 100 km e quindi la sua rata flessibile sarà composta da:
  1. Rata fissa: 107€/mese iva inclusa
  2. Rata variabile - pay per use: 15€, cioè la somma tra:
    • Costo a km assicurazione * km percorsi: 0.13€/km * 100 = 13€ (senza iva)
    • Costo a km servizi * km percorsi: 0.02€/km * 100 = 2€ iva inclusa.
La rata flessibile totale di Marco per il mese di maggio è di 122€ iva inclusa - ossia (107€ + 15€).
Nei tuoi documenti Flee troverai sempre indicata la tua quota massima mensile per la parte di rata variabile - pay per use relativa alla tua offerta.
Se vuoi approfondire il calcolo dell’IVA sull'offerta Flee, clicca qui.

Hai ancora dubbi?
Contattaci subito